Amiche Scrappers

lunedì 5 gennaio 2015

tutorial: I KIRIGAMI

         Buongiorno a tutte.....oggi parliamo di : KIRIGAMI!
 Il kirigami è una tecnica orientale di intaglio e piegatura della carta per ottenere forme tridimensionali  da un unico foglio, senza aggiungere altri  pezzi. Il significato del termine deriva dal giapponese "kiru" = tagliare e "kami" = carta;Si può considerare una variante dell'origami,con la differenza che negli origami si piega soltanto,mentre nel KIRIGAMI si praticano delle piccole incisioni che permettono di creare figure tridimensionali.
Il kirigami viene solitamente realizzato eseguendo prima tutti i tagli necessari, ottenendo in questo modo una base che viene quindi piegata e appiattita per ottenere il modello. I modelli sono solitamente simmetrici e possono rappresentare modelli geometrici, figurativi e strutture architettoniche. I vari soggetti prendono forma con l'apertura del foglio: si possono realizzare kirigami la cui apertura è di 90 gradi e kirigami con apertura a 180 gradi, ma anche a 360 gradi.
Ecco alcuni esempi di kirigami trovati nel web,ma se digitate su google immagini avrete l'imbarazzo della scelta di card,monumenti e quant'altro realizzati con questa tecnica...


 



Io ho usato questa tecnica per creare una card su commissione per un matrimonio.....la card doveva avere gli sposi,un castello,la carrozza e otto cavalli.....e siccome non avevo i timbri di questi elementi,sposi a parte,ho dovuto inventarmi qualcosa.....dapprima ho scaricato da internet diverse immagini di castelli,riportati su carta da acquerello e poi colorati,ma l'effetto che ottenevo non mi piaceva,per cui mi son messa a cercare di nuovo...e girando per castelli ho visto un paio di card fatte appunto con la tecnica del KIRIGAMI.....beh,me ne sono innamorata da subito,ma non è stato così facile...prima di tutto sbagliavo la grammatura del foglio,si deve usare un cartoncino leggero tipo carta pergamena o poco più grosso(100gr o poco più,almeno finchè non si prende confidenza con il lavoro),per cui vi lascio immaginare quante volte ho cestinato le mie prove.....
Comunque,una volta deciso e stampato l'immagine sul foglio ho cercato di capire quali erano le parti da tagliare e quali solo da piegare: in caso,e mi auguro lo facciate,vi venga voglia di provare vi consiglio di tenere l'immagine originale a portata d'occhio e di vedere bene quali parti si tagliano e quali no; basta un taglio in più e cestini tutto il lavoro!! Provato sulla mia pelle,anzi carta!!!
Una volta tagliato tutte le parti,e nel mio caso erano minuscole,con moooooolta calma si inizia a piegare e a dare forma,tridimensionalità alla figura,che poi andrà decorata o meno; se riguardate le foto postate sopra vi accorgete che hanno solo la base colorata sul retro,perchè comunque il lavoro in sè dà un gran bel risultato....Nel mio caso ( poi ve lo mostrerò) ho lavorato too su tono,così poi ho sporcato i bordi del castello di oro e glitter per far risaltare di più la forma....

Quest è il template del castello di KIRIGAMI che ho scelto per la mia card (essendo la prima volta che sperimentavo questa tecnica ho pensato bene di usare un castello molto lineare,poco elaborato,e la prima volta non è stato così facile realizzarlo)
             
 ho ridimensionato l'immagine,comunque se guardate ci sono tre colori di linee:
le linee ROSSE vengono SOLO PIEGATE;
le linee BLU rimangono come congiunzione tra le piegate e le tagliate;
le linee NERE si tagliano,e creano la profondità o la terza dimensione se preferite.....

Quì sotto vedete l'originale del castello,ovviamente perfetto nelle pieghe e nei tagli...già così è stupendo,mettendo un cartoncino colorato come base questa diventa una card pop-up fantastica!
Comunque,fatto questo ho aggiunto alla mia card tutti gli elementi che la signora mi aveva chiesto,era comunque la card per sua nipote,la prima nipote oltretutto,che finalmente dopo 8 anni(da quì gli 8 cavalli) si sposava.....


 ho fatto una base più grande per contenere tutti gli elementi della card,cavalli, castello,sposi e decorazioni varie...piccolo problema,farla diventare un pop-up vero e proprio con tutti i cavalli sagomati era impossibile,così alla fine l'ho lacsiata aperta....l'effetto era bellissimo,magari la foto non rende,ma dal vivo questa tecnica è favolosa...


questa è la card finita ( ci ho messo due mesi a farla,comprese le prove che ho gettato nel cestino)







in questa inquadratura potete vedere l'effetto 3D dei KIRIGAMI, davvero spettacolare ragazze! una volta capito il meccanismo questa tecnica dà un sacco di soddisfazione!






Se vi và di dare un'occhiata su google trovate tantissimi esempi di KIRIGAMI, anche a temi ben precisi,come natale,matrimonio,farfalle,basta appunto digitare KIRIGAMI e quel che vi suggerisce la fantasia...molte immagini poi ti rimandano anche ai template,per cui se siete a corto di idee per una card o vi mancano gli elementi per realizzarla, come nel mio caso,questa può essere una soluzione alternativa.....vi basta solo munirvi di tante copie del template e di un pò di pazienza,ma quella in noi scrapper's non manca di certo!
                  Bene amiche creative,spero con questo tutorial di avervi fatto conoscere qualcosa di nuovo e alternativo....ora aspettiamo le vostre prove KIRIGAMOSE (concedetemelo)...
           Vi auguro una splendida giornata creativa,
                                                                 ENRICA.

7 commenti:

  1. Grazie Artista!!!!hai fatto un capolavoro!!!grazie per darci sempre novita'!!ciaooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non sono un'artista,sono una semplice appassionata di lavori manuali come tutte voi!!! Comunque grazie! di cuore!

      Elimina
  2. Bravissima!!!! spiegazione perfetta! Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Claudia!!! tu poi c'eri quando l'ho fatta!

      Elimina
  3. Oddio, non solo è un capolavoro, ma è una prova di pazienza e determinazione! Complimenti...prima o poi, visti i tuoi incitamenti, ci proverò anche io! ^_^

    Giada

    RispondiElimina
  4. Stavo cercando tutorial di kirigami sul web ed ho trovato anche il tuo blog. Grazie!

    RispondiElimina
  5. Stavo cercando tutorial di kirigami sul web ed ho trovato anche il tuo blog. Grazie!

    RispondiElimina